Archivio mensile:novembre 2015

cyber_monday_2015

Cyber Monday: ecco le strategie di marketing degli e-commerce

In occasione del Cyber Monday e dell’arrivo delle festività natalizie, ecco quali sono le strategie di marketing per aumentare le vendite degli E-commerce

Oggi è la giornata mondiale del Cyber Monday, ovvero il lunedì cibernetico, che si festeggia dopo il “venerdì nero” ed è la giornata dedicata agli sconti sugli shop online, pensata per tutti coloro che non sono riusciti ad effettuare grandi acquisti o ad usufruire delle promozioni proposte dai brand in occasione del Black Friday. Il Cyber Monday è nato negli Stati Uniti nel 2005 per tutti coloro che odiano lo shopping e la fila alle casse, infatti, gli utenti in questa giornata hanno la possibilità di acquistare i migliori prodotti in vendita nei negozi virtuali, soprattutto acquisti di prodotti di tecnologia.

Questa festa e l’arrivo anche delle festività Natalizie, sono un’ottima occasione per rilanciare il proprio multi-shop, mettendo in atto una efficace strategia di marketing, aumentare le vendite, migliorare la visite al sito, fidelizzare il proprio target, attrarre nuovi clienti, migliorare la brand awareness.

Stefano Sordi, Direttore Marketing di Aruba, ha scritto un utilissimo decalogo su come prepararsi alle vacanze di Natale, sfruttando al massimo le potenzialità di vendita di questo periodo. Da un punto di vista commerciale il Natale è “il periodo dell’anno con più vendite online” soprattutto per chi si occupa di prodotti consumer e – essendo anche seguito da un periodo di saldi (basti pensare alle note giornate del Black Friday e Cibyer Monday) – diventa il momento più interessante per chi fa B2C. Quindi, una buona strategia per prepararsi alla campagna di Natale è fondamentale per poter sfruttare al massimo le potenzialità offerte dal periodo. Pianificare, però, ogni operazione in modo adeguato, è meno semplice di quanto si possa pensare.

Per qualsiasi tipo di promozione da condurre, bisogna avere chiaro l’obiettivo della propria campagna: puntare alla crescita delle vendite è ovvio, ma la campagna deve avere anche obiettivi di medio termine. In altre parole, invece di puntare solo all’acquisto diretto ed immediato, che è più difficile da ottenere, si può mirare a coinvolgere l’utente in modo graduale. Si può iniziare a stabilire con lui un primo contatto mentre naviga il sito: si può invitarlo oltre che all’acquisto anche alla semplice registrazione, meglio se in modo semplice e veloce, per esempio, richiedendo solo l’e-mail e/o il numero di telefono. E’ in questi casi che con semplici tecniche di targeteting si potrà associare al suo browser un cookie, grazie al quale poi è possibile pianificare campagne di remarketing che permetteranno all’utente di “ricordarsi di noi”, anche nel momento in cui naviga su altri siti. In seguito, tramite i dati di registrazione, si potranno pianificare attività di recall via SMS o campagne di e-mail marketing che facciano leva sui saldi, offerte mirate per tipo di prodotto o promozioni flash – possibilmente coerenti con il momento dell’anno.

Una volta fatto questo, bisognerà valutare il tempo da investire e tenere traccia delle operazioni imprescindibili da condurre:

  1. Preparare il catalogo di prodotti: prima di ogni campagna è sempre importante individuare il best seller, il prodotto più scelto e venduto, così da guidare gli utenti più pigri o indecisi nella loro scelta. E’ quindi necessario adeguare lo stock dei prodotti all’obiettivo che si è fissato e al periodo di riferimento.
  2. Disporre categorie dedicate di prodotti: raggruppare i prodotti in categorie migliora sempre l’esperienza dell’acquirente e rende il proprio e-commerce più facilmente navigabile. Agevolare l’utente nella propria scelta lo avvicina sempre più al momento dell’acquisto.
  3. Pensare agli elementi estetici della campagna sconto: è importante pianificare nuove immagini ad hoc o creare dei banner mirati sulla campagna a cui si sta puntando ed è fondamentale che ci sia una certa coerenza tra le immagini pubblicitarie e le immagini  che il cliente vede quando arriva sul sito. Questo, infatti, genera un senso di familiarità e sicurezza che lo rende tranquillo, e ciò incide moltissimo sul “tasso di rimbalzo”, ossia di abbandono del sito.
  4. Fare una ricerca di parole chiave per il SEO e, di conseguenza, aggiornare i contenuti a seconda dei risultati ottenuti.  E’ necessario avere un buon posizionamento sui motori di ricerca e ciò si può ottenere sia grazie alle ottimizzazioni SEO che grazie alla gestione di campagne Google AdWords. Anche in questo caso, l’annuncio AdWords deve essere sempre coerente con ciò che il cliente trova sul sito: la promessa dell’annuncio non deve essere disattesa dal sito se si intende avere un costo di acquisizione congruo.
  5. Aggiungere nuovi elementi di design a tema natalizio, come ad esempio un’immagine di copertina legata al periodo o i banner sulla vetrina dinamica con accesso diretto alle nuove categorie. Si può anche giocare con il proprio logo (è possibile adeguarlo al tema aggiungendo, ad esempio, un piccolo elemento natalizio).
  6. Creare una campagna mailing per i clienti con consigli, novità o una guida ai regali di Natale. La multicanalità è sempre essenziale e bisogna raggiungere il proprio acquirente attraverso quanti più canali possibili.
  7. Per lo stesso motivo è importante pubblicare articoli sul proprio blog per promuovere i prodotti, le novità di Natale e creare delle guide ad hoc con consigli su “cosa regalare”.
  8. Multicanalità significa anche essere presenti sui canali social: è essenziale promuovere il proprio e-commerce sui social network, con dei post a tema su facebook, dei cinguettii mirati su twitter, delle foto studiate per la nuova campagna su Instagram o dei video promo per Youtube.
  9. Gestire gli acquisti in modo adeguato: anche l’e-commerce più curato non farà molta strada senza un adeguato canale di vendita e post-vendita. Bisogna quindi essere pronti a preparare per tempo la merce con appositi pacchi regalo e, soprattutto, spedire in tempo per Natale ogni prodotto.
  10. Per concludere, non bisogna mai scordare di fidelizzare il proprio cliente: sarà quindi importante inviare una mail di ringrazimento per avere acquistato presso il proprio e-commerce, richiedendo di compilare un questionario di soddisfazione che ponga domande semplicissime per capire cosa sia piaciuto maggiormente del proprio negozio, cosa meno,  chiedere se consiglierebbe il portale ad una amico, proporre di seguire lo store sui social usando gli appositi tasti o, addirittura, proporre di condividere su Facebook, ad esempio,  il nuovo prodotto acquistato, anche se nel corso del periodo natalziio si rischierebbe di svelare il regalo che si è comprato per qualcuno!

Il decalogo di Aruba realizzato da Stefano Sordi di  funge da semplice modello e può essere adattato alle esigenze del proprio negozio online. Ogni lista di “must do” potrà essere modificata a seconda delle proprie risorse e dei costi che si è disposti a sostenere. Nel caso di piccole aziende in cui non è possibile contare sul supporto di una figura di riferimento, è possibile valutare una campagna meno dispendiosa oppure affidare a terzi quelle attività più specifiche, quali i servizi di design del sito o le spedizioni. In generale, a livello di risorse economiche, un buon rapporto tra costi e vendite stimate si aggira intorno al 3-7%. In questo calcolo bisognerà tenere conto di tutte le spese previste nel proprio piano iniziale: dagli sconti sui prodotti alle spedizioni gratuite e agli altri incentivi per l’acquisto;  dalle spese di design a quelle di pubblicità e promozione.

Fonte: ARUBA

QUALI E-COMMERCE HANNO MESSO IN ATTO OTTIME STRATEGIE DI VENDITA IN OCCASIONE DEL CYBER MONDAY?

AmazonMeda WorldEuronicsePriceeBayUnieuro, Gli StockistiTronyOneplus e molti altri conosciuti e-commerce si sono preparati con largo anticipo al Cyber Monday, pianificando piccole azioni mirate di marketing strategico per aumentare le vendite in occasione di questa ormai nota festività.

I grandi brand hanno:

  • inviato newsletter, inviti e DEM mirate nei giorni precedenti, puntando su un visual accattivante;
  • pianificato una strategia di media planning;
  • inviato comunicati stampa annunciando gli sconti con largo anticipo;
  • coinvolto gli utenti con offerte last-minute;
  • creato hashtag dedicati da utilizzare come codici sconto #BlackFriday, #BlackFriday2015, #CibyerMonday, #CyberMonday2015;
  • previsto spedizioni gratuite in tutto il mondo (solo per i gg. 27 e 30 novembre);
  • creato count-downd sui propri siti, landing page e molto altro;
  • realizzato contest ad hoc.

E c’è stato anche chi ha precorso i tempi, come il Consorzio Netcomm che, con i suoi associati, ha lanciato tra l’08 e il 09 novembre la notte bianca dell’E-commerce, con la partecipazione di oltre 140 merchant che hanno registrato + 12,8% di traffico in termini relativi e una redemption del 67,2%.

ULTIMI DATI E-COMMERCE IN ITALIA 

L’E-commerce in Italia ha registrato un +16% e vale 16,6 miliardi di euro. I settori che più contribuiscono alla crescita sono Turismo (+14%), Informatica ed elettronica di consumo (+21%), Abbigliamento (+19%) ed Editoria (+31%). Rilevante anche l’apporto dei settori emergenti: Food&Grocery, Arredamento e Home living, Beauty (cosmetica e profumeria) e Giocattoli superano insieme quota 1 miliardo di euro. Gli acquisti via Smartphone crescono del 64% e valgono il 10% dell’E-commerce nel 2015, il 21% se aggiungiamo quelli via Tablet. Nell’esperienza d’acquisto del consumatore, i dispositivi Mobile giocano un ruolo sempre più rilevante: gli acquisti online tramite Smartphone superano il valore di 1,7 miliardi di euro valgono il 10% dell’E-commerce nel 2015.

Black Friday 2015: al via lo shopping natalizio

Il Black Friday sancisce l’inizio dello sfrenato shopping natalizio. Ecco qualche prodotto tech & total black selezionato per voi

Black Friday 2015 - Tecnologia ed ElettrodomesticiChi di voi come me questa mattina si è svegliato con la casella di posta elettronica inondata da coupon, offerte e buoni da utilizzare oggi in occasione del tanto atteso venerdì 27 novembre ovvero il Black Friday, giorno che dà il via allo shopping di Natale.

Il Black Friday è il giorno dei grandi sconti in America, arrivato ormai in tutto il mondo. Una giornata nata in tempo di crisi con lo scopo di abbassare i prezzi e offrire ai consumatori importanti sconti, che si è trasformata nel giorno che sancisce l’inizio dello sfrenato shopping pre-natalizio. L’ultimo weekend di novembre, infatti, in occasione del  Thanksgiving Day, iniziano gli sconti, migliaia di persone affollano i negozi presi da un irrefrenabile desiderio di shopping compulsivo, si assiste a file chilometriche, corse alla conquista dell’ultimo prodotto in saldo, traffico congestionato, taxi bloccati, parcheggio introvabile. Vi state ancora chiedendo perché si chiami Black Friday? A confronto Halloween sembra una giornata fiabesca. Un assaggio? Date un’occhiata a questo video.

Questa giornata è molto sentita negli Stati Uniti, ma anche in Gran Bretagna, Asia e in alcuni Paesi europei. Ma anche in Italia comincia a diffondersi questa festa e moltissime aziende hanno proposto offerte incredibili proprio in onore del Black Friday. E per coloro che non amano lo shopping e preferiscono evitare il traffico, ma non vogliono rinunciare ad acquistare i regali di Natale a prezzi scontantissimi, gli e-commerce più conosciuti come eBay, Amazon, Monclick, Redcoon, Dalani, Zalando (per le fashion addicted), ePrice e molti altri hanno proposto offerte incredibili per tutta la prossima settimana e codici sconto con hashtag dedicati #BlackFriday2015. Infatti, per gli acquisti online è previsto un incremento del +7%.

Per tutti coloro che invece preferiscono aspettare che termini questa prima ondata di shopping, lunedì 30 novembre si festeggia il Cyber Monday, giornata dedicata allo shopping online dedicato alla tecnologia.

Ma ora ecco una piccola selezione di prodotti tech & geek rigorosamente totale black selezionati in onore del Black Friday. Che dire buon Black Friday a tutti.

 

 

 

Ricerca di Natale eBay

eBay rivela: italiani sempre più digital per i regali di Natale

Italiani sempre più digital anche nell’acquisto dei regali di Natale è quanto emerge da un ricerca effettuata da eBay

Gli italiani sono sempre più digitali per l’acquisto dei regali di Natale, questo quanto emerge da una ricerca effettuata dal noto e-commerce eBay sulle abitudini di acquisto degli italiani durante il periodo natalizio.

La ricerca realizzata da TNS per eBay, ha evidenziato che gli italiani per il Natale 2015 premieranno con i regali gli affetti più cari e si dichiarano disposti a spendere il 20% in più per figli e partner. Quindi, rispetto al 2014, ci sarà qualche regalo in meno, ma non diminuirà la spesa dedicata allo shopping natalizio. MENO REGALI, MA PIU’ IMPORTANTI!

Per lo shopping natalizio 2015, gli Italiani hanno intenzione di spendere in media 195€, praticamente la stessa cifra dell’anno precedente, concentrando il loro impegno economico su alcuni regali in particolare.

Una tendenza che mette al primo posto il cuore e che premia gli affetti più cari, fra tutti, i figli e i partner, per i quali si è disposti a spendere ben oltre il 20%* rispetto al 2014.

Come sempre i figli sono al primo posto. Anche quest’anno è a loro che si riservano le attenzioni maggiori con una spesa media di € 133. Interessante è soffermarsi sul rilevante incremento che è stato registrato da un anno all’altro non solo per i bambini, ma anche per i partner ”, commenta Iryna Pavlova, Responsabile Comunicazione di eBay in Italia, che illustra:Per i figli, gli Italiani hanno in programma di spendere il 21% in più rispetto al 2014; ai partner, invece, saranno destinati mediamente 110€, ben il 26% in più rispetto all’anno scorso”.

Se ci si sofferma poi a livello regionale, emergono alcune curiosità. Ad esempio, se si parla di budget medio destinato all’acquisto dei regali, contrariamene ai luoghi comuni, i liguri sono i più generosi e si dichiarano disposti a spendere un 20% in più rispetto alla media nazionale. All’opposto, i più morigerati sono i siciliani che investiranno nello shopping natalizio il 28% in meno. Considerando la tendenza generale a premiare partner e figli con i regali più costosi, vince la Campania.

Ai bambini campani lo scettro dei più coccolati, per i quali i genitori hanno in programma di spendere il doppio rispetto alla media nazionale. Il tipico calore Campano avvolge anche i partner, per loro si ha intenzione di spendere il 45%. 

Ma chi si occupa dello shopping natalizio? La donna italiana si conferma ancora una volta la principale forza motrice. È lei che acquista generalmente più regali, con una media di 10 doni contro i 7 degli uomini ed è sempre lei che dichiara di occuparsi in prima persona della maggior parte dello shopping dei regali (ben il 70% contro solo il 35% degli uomini).

BREVE VADEMECUM PER I REGALI 2015

Infografica Natale 2015 TNS per eBay_6

Il rischio di fare il regalo sbagliato è altissimo. Basti pensare che il 46% degli Italiani ha dichiarato che nel Natale scorso ha ricevuto almeno un regalo indesiderato. Capire i desideri più attesi, individuare gli oggetti che veramente non si vorrebbero trovare sotto l’albero e scoprire cosa ha riscosso il maggior successo l’anno precedente possono essere un’utile guida per evitare di scegliere un dono non gradito o di ripetersi.

Le idee per il Natale 2015 sono già chiare nella mente degli intervistati. Nonostante il desiderio di ricevere un viaggio si attesti, come nel 2014, al primo posto (25%), impazza la voglia di regali nella categoria Abbigliamento, Scarpe & Accessori e in quella dei Gadget tecnologici.

Interessi e desideri che si rispecchiano appieno nel comportamento d’acquisto su eBay: durante la stagione dello shopping natalizio 2014 si è registrato un forte incremento delle vendite nella categoria Abbigliamento&Accessori ed Informatica rispetto alla media degli altri mesi dell’anno. In particolare, tra i prodotti dedicati all’abbigliamento maschile, eBay.it ha visto a Novembre e Dicembre 2014 un +303% per foulard e sciarpe, un +212% per pigiami e un +189% per maglioni. Per le donne, invece, guanti (+365%), felpe (+180%) e maglioni (+159%) sono stati tra gli articoli più acquistati.

Immancabile poi il mondo hi-tech che su eBay.it, tra Novembre-Dicembre 2014, ha visto crescere, tra gli altri, Ipad/Tablet/eBook Reader (+90%), dock station e minispeaker (+54%) e braccialetti per il fitness (+15%).

Fra tutti, qual è il regalo meno desiderato dagli Italiani? Tra la top ten dei regali da evitare assolutamente per il Natale 2015 salgono alla ribalta calzini e capi di intimo. Attenzione anche al destinatario:

EBAY 2015 – NATALE COME VUOI – ebay.it/natale

“Come emerge dall’indagine di TNS per eBay, fra gli Italiani è forte la predisposizione ad acquistare tutto in un unico posto. Lo dimostra il fatto che il 45% degli intervistati ha dichiarato di aver comprato almeno una volta i propri regali in un unico store, soprattutto per risparmiare tempo.” spiega Iryna Pavlova, che continua: “La volontà di presentare la speciale sezione eBay NATALE COME VUOI risponde proprio a tale esigenza dei consumatori e alle evoluzioni del loro comportamento d’acquisto.”

Online dal 5 Novembre, eBay ha lanciato NATALE COME VUOI (www.ebay.it/natale), la sezione espressamente dedicata al Natale e pensata per far ottenere ad ognuno le sue #PiccoleGrandiConquiste.

Una galleria di proposte dedicate a lui, a lei e ai più piccoli e suddivise in quattro categorie principali, arredamento, articoli tecnologici, abbigliamento e giocattoli. Dal bizzarro gadget hi-tech per sorprendere, al bijoux che farà brillare l’outfit delle sere natalizie, fino al giocattolo primo della lista nella lettera a Babbo Natale e che non si trova da nessuna parte. In più, la sezione offre la possibilità di supportare una buona causa partecipando alle molteplici aste di beneficienza.

In un unico “luogo”, fruibile sia da Mobile che desktop, eBay risponde alle aspirazioni degli Italiani di risparmiare tempo e di non perdere le migliori occasioni. Due desideri fondamentali che spingono sempre più Italiani a scegliere lo shopping online e ad utilizzare i dispositive mobile: oltre 1 Italiano su 3* fra chi compra online afferma di avere intenzione di acquistare i regali di Natale quest’anno tramite un dispositive mobile, sia esso smartphone, portatile o tablet, principalmente per ridurre i tempi e individuare opportunità di risparmio.

BLACK FRIDAY/CYBER MONDAY + SUPER WEEKEND

Con NATALE COME VUOI, eBay inaugura la stagione, ma non si ferma. Dal 12 al 15 novembre arriva l’appuntamento tanto atteso del Super Weekend. Dallo smartphone di ultima generazione alle migliori offerte di abbigliamento, di design e i prodotti introvabili dell’enogastronomia, eBay.it offre le selezioni di migliori articoli nuovi a prezzo fisso, con sconti eccezionali che possono arrivare fino al 70% e con spedizione immediata.

E ovviamente l’immancabile Black Friday che quest’anno verrà anticipato e che durerà ben una settimana su eBay.it anziché solo due giorni e che vedrà protagonista indiscussa la categoria Hi-tech.

ASTE ONLINE DI BENEFICIENZAAste online di beneficienza su eBay

A partire da mercoledì 18 novembre, inoltre, eBay ha dato il via alla quindicesima edizione di Desideri all’asta, il consolidato appuntamento natalizio di solidarietà proposto da Amnesty International. La campagna, dedicata quest’anno al sostegno del progetto Mai più spose bambine, sarà attiva sino a mercoledì 16 dicembre.

Nel primo lotto solidale, online dal 18 al 25 novembre 2015, sono stati inseriti all’asta, tra gli altri, anche un aperitivo con Claudio Santamaria, la camicia indossata da Luciano Ligabue per il primo servizio fotografico di Buon Compleanno Elvis accompagnata da una fotografia del cantate con dedica personalizzata e il giubbotto autografato da Fedez nel video di 21 Grammi.
Il 20 novembre si è aperta ufficialmente la gara per aggiudicarsi la motocicletta MV Augusta Brutale 910R messa in palio dall’associazione Massimo Oddo Onlus. La moto sarà consegnata al vincitore dall’ex calciatore e campione del mondo a Germania 2006. Dal 2001 fino ad oggi, grazie alle Aste di Beneficenza in Italia, sono stati raccolti più di 8,5 milioni di euro da oltre 500 associazioni. Quale miglior regalo per dimostrare il proprio amore per il prossimo a Natale.

Acquista il regalo perfetto su www.ebay.it/natale

Leggi ancheCome si preparano le persone al Natale? Ce lo svela DALANI

Dalani sondaggio di Natale

Come si preparano le persone al Natale? Ce lo svela DALANI

In occasione dell’uscita al cinema del film “Natale all’improvviso”, Dalani ha lanciato un sondaggio online, chiedendo ai suoi utenti qual è il loro rapporto con il Natale e come si preparano ad accoglierlo nelle proprie case

Qual è il momento giusto per iniziare a prepararsi al Natale? Dalani l’ha chiesto a un campione di 400 italiani, fra gli utenti delle sue pagine Facebook e Twitter, composti per il 90% da donne. Il 42% degli intervistati, fedele alla tradizione, indica l’8 dicembre come data più appropriata per dare avvio ai preparativi, mentre un buon 31% ritiene che non esista un giorno preciso, ma si a da all’istinto e all’ispirazione natalizia. Nonostante ciò, il 46,5% inizia a pensarci dall’inizio di novembre e un buon 21,5% già dal finire dell’estate.

Secondo il sondaggio realizzato da Dalani, la casa e le decorazioni si confermano il centro di queste festività. Di fronte alla domanda su quale elemento rappresenti più di ogni altro l’essenza del Natale, il 47% del campione ha indicato l’albero, seguito da un 25% che ha scelto elementi decorativi come luci, candele, ghirlande e addobbi. Il 6%, invece, predilige il Presepe, la rappresentazione più vicina alla tradizione nazionale, nata in Italia nel Medioevo. La maggior parte degli intervistati (45%) prepara la propria casa con un grande albero addobbato alla perfezione, sotto cui raccoglie i pacchi regalo, seguono coloro che distribuiscono luci e decorazioni per tutti gli ambienti di casa (32%) e quanti si accontentano di un piccolo albero simbolico per ragioni di spazio (23%).

Fra i fattori centrali del Natale c’è poi la famiglia che, con il 12% delle preferenze, si attesta al terzo posto. Il riunirsi con i propri cari, genitori, nonni e nipoti – a seconda dell’età dei partecipanti al questionario – rappresenta l’aspetto più intimo e personale delle festività invernali, nonché uno dei più attesi. Ed è proprio una famiglia, strampalata ma adorabile, la protagonista della pellicola “Natale all’improvviso” – a cui Dalani dedicherà una delle sue selezioni tematiche di arredi e complementi nel mese di novembre.

Distribuito nelle sale italiane dal 26 novembre 2015 da Notorious Pictures, il film di CBS, prodotto da Imagine Entertainment, Groundswell Films e Handwritten Films, ha fra i protagonisti Diane Keaton, John Goodman, Amanda Seyfried, Olivia Wilde e Marisa Tomei. La famiglia Cooper si riunisce per il cenone di Natale, momento che per Charlotte – uno dei personaggi principali interpretato dal premio Oscar® Diane Keaton – rappresenta il momento più importante dell’anno, il solo in cui i familiari si incontrano e che, quindi, deve essere pianificato in ogni dettaglio.

Il Natale è la festa più attesa, come conferma il sondaggio Dalani, con un 77% di preferenze totali, seguito soltanto dal compleanno, ricorrenza preferita dal 16% del campione. Organizzarsi con anticipo per accoglierlo nel migliore dei modi, tuttavia, non è così scontato. Una delle soluzioni più creative e divertenti, sempre più di use, è il Fai da Te, come suggerisce la guida Dalani, con idee originali per l’albero, la mise en place e i regali.

Per saperne di più visita il sito www.dalani.it 
Regali di Natale perfetti per le Donne: Mamme, fidanzate, mogli, sorelle e amiche

Piccoli elettrodomestici: i regali di Natale perfetti per le mamme

Continua la rassegna sui regali di Natale. Cosa regalare alle mamme, ma anche ad amiche, sorelle o fidanzate? Ecco una selezione di utilissimi elettrodomestici in grado di far felice ogni donna

Chi ha detto che i gioielli, le borse griffate e i vestiti sono i regali di Natale preferiti dalle donne? Mamme, fidanzate, partner e amiche non disdegnano certamente un buon elettrodomestico o un accessorio tecnologico, in grado di semplificare alcune azioni quotidiane. In un’epoca poi in cui i grandi brand del settore realizzano apparecchi eleganti e di design, il regalo tech è ancora più gradito.

Inoltre, attualmente le mamme si rivelano sempre più attente al risparmio e alla riduzione dei consumi, si prendono cura della salute di tutta la famiglia, preparando in casa gran parte dei prodotti alimentari, cercano di abbattere gli sprechi e, nonostante la vita frenetica, riescono a prendersi cura della casa, dell’ambiente e del proprio benessere, non per nulla più che di donne oggi sarebbe meglio parlare di un nuovo target nato dalla strana fusione tra Wonder Woman e Vicky Robot 😉

E’ emerso che il fai da te sta prendendo sempre più piede nella quotidianità di ogni famiglia. Le mamme oggi preparano gli omogeneizzati dei bambini per evitare di acquistare i preparati del supermercato purtroppo sempre ricchi di ormoni; preparano pane, marmellata, sformati, torte, di ottima qualità in poco tempo; puliscono la casa in pochi minuti. E tutto questo anche grazie al prezioso aiuto dei nuovi robot in commercio, sempre più intelligenti. I piccoli elettrodomestici sono un regalo assolutamente di tendenza, apprezzato dalle mamme e da tutte le donne, e, a Natale, vestiti a festa dai brand del settore, rendono anche la casa più chic.

Ecco qui di seguito alcune interessanti idee per regali di Natale utili, cool e soprattutto TECH!

Morphy Richards propone per Natale la Soup Maker e Sautè, un robot maker compatto che prepara e cuoce in pochi minuti zuppe, vellutate, creme e tante altre ricette delicate, naturali e appetitose. Estremamente versatile nelle prestazione, con un corpo in acciaio inox spazzolato, 1000W di potenza, display a led, è l’alleato perfetto per realizzare anche morbidi smoothies, tanto amati oggi da tutta la famiglia, e frullati per fare il pieno di vitamine e salute in ogni momento dell’anno. Un prodotto utile e sicuramente apprezzato da tutte le mamme e dato il prezzo non troppo elevato può essere un’ottima soluzione regalo.

Sempre Morphy Richards presenta una serie natalizia di piccoli elettrodomestici per la casa e la cucina, originali idee regalo per rendere le festività davvero uniche. Design ricercato, colore rosso brillante, cuore tecnologico. Tra le proposte regalo: il pratico e maneggevole Set Mixer a Immersione con frusta, 8 velocità di lavorazione e funzione turbo per frullare, tagliare, montare, affettare, sminuzzare e realizzare facilmente, in poco tempo, ricette appetitose. Il Toaster 4 Fette Serie Accents (1800 W di potenza) è dotato di sistema di regolazione di doratura e espulsione automatica. Caratterizzato da una speciale finitura in lacca rossa trasparente anche il Bollitore Serie Accents Pyramid, con indicatore del livello dell’acqua e filtro anticalcare per riscaldare ogni momento della giornata con tè e tisane. Il Frullatore in vetro, stile e funzionalità in 800 W di potenza, motore ad induzione, 4 velocità di lavorazione e la comoda funzione impulso che consente di triturare tutti i tipi di cibi.

Per le neo-mamme e i neo-papà Philips presenta il Baby Monitor intelligente di Avent, che consente ai genitori di controllare come sta il loro piccolo, e, grazie alla visione notturna e diurna, potranno essere tranquilli sia di giorno, sia di notte. È dotato di un sensore integrato che consente di personalizzare le soglie di umidità, temperatura e audio per creare e mantenere l’ambiente più sano per il sonno del bambino. Grazie al baby monitor intelligente è possibile riprodurre delle ninne nanne nella stanza del bambino, o in remoto tramite l’app sul proprio smartphone, per favorire il suo sonno.

Per chi ama la pulizia profonda, Hoover consiglia il suo nuovo prodotto, Ultra Vortex, ovvero il primo batti-materasso elettrico che aiuta a mantenere un ambiente più sano. Ultra Vortex, infatti, è stato progettato per rimuovere in profondità polvere, acari e allergeni, in particolare di arredi imbottiti come divani, cuscini e materassi. L’efficacia è data da 3 modalità di pulizia: spazzola rotante che penetra in profondità nelle fibre; potente aspirazione per rimuovere lo sporco accumulato; lampada germicida UV-C che può uccidere fino al 99,9% di batteri, allergeni, acari e prevenirne la formazione futura.

LG propone, invece, i forni microonde della gamma Lightwave permettono di realizzare pranzi e cene da veri chef, eliminando lo stress della preparazione dei cibi e allo stesso tempo divertendosi e risparmiando tempo e denaro. La combinazione di doppio grill al carbone vegetale e al quarzo consente di ottenere una croccantezza in perfetto stile barbecue e 32 programmi automatici per risultati professionali.

E che dire del fantastico robot tuttofare di Kenwood? kCook, il nuovo Food Processor che frulla, cuoce a vapore, mescolta e trita, è il prodotto “salva-tempo” per eccellenza, un comodo e compatto alleato, sicuro e dalle grandi potenzialità, grazie alle istruzioni fornite passo a passo e alle funzioni già pre-impostate per un uso ancora più intuitivo come i 3 livelli di temperatura – da 65° a 100° – perfetti per riscaldare, cuocere e cuocere al vapore e le 3 velocità di mescolamento – 1 per mescolare costantemente e 2 con tempi di intermittenza diversi per rimestare e smuovere gli ingredienti.

Powerbot VR9000 di Samsung rappresenta una vera evoluzione nell’ambito delle pulizie domestiche, in grado di superare i robot convenzionali perché permette di eliminare tutti i residui di polvere proprio come una scopa elettrica. La sua straordinaria forza aspirante segna una nuova era della pulizia domestica, superando di 60 volte la potenza di un robot convenzionale grazie alla tecnologia Digital Inverter e sistema CyclonForce.

Ma tra pranzi e pranzetti, i regali di Natale per le donne attente al benessere e alla forma fisica? Oggi sul mercato ci sono ottimi braccialetti per la misurazione dell’attività. Garmin presenta Vívosmart HR, la nuova fitness band con funzioni smart e arricchita dell’innovativa tecnologia proprietaria Garmin Elevate che permette la rilevazione della frequenza cardiaca direttamente al polso lungo tutto l’arco della giornata, senza l’utilizzo della fascia cardio, fornendo una misurazione più precisa delle calorie bruciate. Dotata di barometro, accelerometro, VÍvosmart HR monitora anche il sonno dal momento in cui si va a letto fino al risveglio.

E sicuramente tra i regali di Natale più desiderati che faranno restare a bocca aperta mamme, mogli e fidanzate, ci sono sicuramente i prodotti del brand Vorwerk, che propone il famoso Bimby, robot da cucina, il robot VR200 per pulizie sempre più semplici o VG100, il lavavetro automatico.

Hotpoint: progetto "I Colori che fanno bene"

HOTPOINT: terminata l’iniziativa sociale “I Colori che fanno bene”

Hotpoint in collaborazione con Neve, esponente della street art in Italia, ha sviluppato un progetto sociale in favore di Ai.Bi., Associazione Amici dei Bambini

Si è concluso “I colori che fanno bene”, importante progetto sociale sviluppato da Hotpoint, in collaborazione con Neve, rinomato esponente della street art in Italia, in favore di favore di Ai.Bi. (Associazione Amici dei Bambini).

Hotpoint con il progetto “I colori che fanno bene” ha scelto di sostenere l’Associazione Ai.Bi. regalando le lavatrici per lo spazio lavanderia della Casa Famiglia in costruzione nei pressi di Milano, che ha l’obiettivo di combattere il male dell’abbandono e sostenere l’accoglienza dei bambini. Come ulteriore contributo al progetto, lo street artist Neve ha realizzato un’opera messa all’asta online sulla piattaforma Charitystars, i cui ricavi di 2.600 euro sono stati interamente devoluti alla Family House.

Siamo molto orgogliosi di sostenere Ai.Bi. e il progetto Family House. – ha dichiarato Andrea Riggio, Direttore Marketing Italia di Whirlpool Group e Indesit Group – Abbiamo scelto di concentrarci sugli appartamenti di semiautonomia, perché rappresentano una fase molto importante e delicata nel percorso di ritrovamento dell’indipendenza di una madre e vogliamo che queste donne abbiamo tutto il sostegno di cui hanno bisogno. Il nostro progetto è partito dal lancio di una nuova lavatrice e, come le lavatrici furono storicamente di grande supporto per le donne nella ricerca della propria autonomia ed emancipazione, così oggi Hotpoint vuole continuare a sostenere la crescita delle mamme e dei loro bambini”.

I bambini hanno il diritto di giocare e divertirsi e macchiarsi in liberà e grazie ai nuovi elettrodomestici questo non è più un problema. Non esistono macchie impossibili.

La nuova lavatrice di Hotpoint regalata alla Family House in occasione del progetto “I colori che fanno bene” è proprio un prodotto amico dei bambini. E’ delicata con i tessuti e i colori ed efficacissima contro lo sporco più difficile, grazie alla sinergia di due tecnologie esclusive: Direct Injection, che potenzia la forza del detersivo anche alle basse temperature, e Digital Motion, che tratta le macchie con 10 movimenti specifici del cestello. Risultato: oltre 100 macchie eliminate a soli 20°!

Quindi, la nuova lavatrice di Hotpoint si rivela un  prodotto efficace adatto a tutte le famiglie, ma soprattuto un elettrodomestico green.

Il circuito di pre-miscelazione della lavatrice Hotpoint trasforma il detergente in una mousse che viene iniettata direttamente nel cuore del lavaggio, penetrando più a fondo nelle fibre dei tessuti. In questo modo non sono necessarie alte temperature e basta un solo lavaggio per bianchi e colorati e si ha la garanzia di un +60% di forza lavante.

Scopri la nuova lavatrice Hotpoint

Leggi anche: Smart Aqualtis: da Indesit la lavatrice sostenibile!