Archivio dell'autore: Stefania Lobosco

Informazioni su Stefania Lobosco

Creativa, tech addicted e profondamente convinta che la tecnologia possa rendere la vita più smart. Ha vinto un concorso che l'ha portata a realizzare la sua app, WashApp. E' account PR e coltiva a 360° la sua passione per comunicazione e scrittura, curando questo blog e collaborando con alcune testate.

Regali di Natale perfetti per le Donne: Mamme, fidanzate, mogli, sorelle e amiche

Piccoli elettrodomestici: i regali di Natale perfetti per le mamme

Continua la rassegna sui regali di Natale. Cosa regalare alle mamme, ma anche ad amiche, sorelle o fidanzate? Ecco una selezione di utilissimi elettrodomestici in grado di far felice ogni donna

Chi ha detto che i gioielli, le borse griffate e i vestiti sono i regali di Natale preferiti dalle donne? Mamme, fidanzate, partner e amiche non disdegnano certamente un buon elettrodomestico o un accessorio tecnologico, in grado di semplificare alcune azioni quotidiane. In un’epoca poi in cui i grandi brand del settore realizzano apparecchi eleganti e di design, il regalo tech è ancora più gradito.

Inoltre, attualmente le mamme si rivelano sempre più attente al risparmio e alla riduzione dei consumi, si prendono cura della salute di tutta la famiglia, preparando in casa gran parte dei prodotti alimentari, cercano di abbattere gli sprechi e, nonostante la vita frenetica, riescono a prendersi cura della casa, dell’ambiente e del proprio benessere, non per nulla più che di donne oggi sarebbe meglio parlare di un nuovo target nato dalla strana fusione tra Wonder Woman e Vicky Robot 😉

E’ emerso che il fai da te sta prendendo sempre più piede nella quotidianità di ogni famiglia. Le mamme oggi preparano gli omogeneizzati dei bambini per evitare di acquistare i preparati del supermercato purtroppo sempre ricchi di ormoni; preparano pane, marmellata, sformati, torte, di ottima qualità in poco tempo; puliscono la casa in pochi minuti. E tutto questo anche grazie al prezioso aiuto dei nuovi robot in commercio, sempre più intelligenti. I piccoli elettrodomestici sono un regalo assolutamente di tendenza, apprezzato dalle mamme e da tutte le donne, e, a Natale, vestiti a festa dai brand del settore, rendono anche la casa più chic.

Ecco qui di seguito alcune interessanti idee per regali di Natale utili, cool e soprattutto TECH!

Morphy Richards propone per Natale la Soup Maker e Sautè, un robot maker compatto che prepara e cuoce in pochi minuti zuppe, vellutate, creme e tante altre ricette delicate, naturali e appetitose. Estremamente versatile nelle prestazione, con un corpo in acciaio inox spazzolato, 1000W di potenza, display a led, è l’alleato perfetto per realizzare anche morbidi smoothies, tanto amati oggi da tutta la famiglia, e frullati per fare il pieno di vitamine e salute in ogni momento dell’anno. Un prodotto utile e sicuramente apprezzato da tutte le mamme e dato il prezzo non troppo elevato può essere un’ottima soluzione regalo.

Sempre Morphy Richards presenta una serie natalizia di piccoli elettrodomestici per la casa e la cucina, originali idee regalo per rendere le festività davvero uniche. Design ricercato, colore rosso brillante, cuore tecnologico. Tra le proposte regalo: il pratico e maneggevole Set Mixer a Immersione con frusta, 8 velocità di lavorazione e funzione turbo per frullare, tagliare, montare, affettare, sminuzzare e realizzare facilmente, in poco tempo, ricette appetitose. Il Toaster 4 Fette Serie Accents (1800 W di potenza) è dotato di sistema di regolazione di doratura e espulsione automatica. Caratterizzato da una speciale finitura in lacca rossa trasparente anche il Bollitore Serie Accents Pyramid, con indicatore del livello dell’acqua e filtro anticalcare per riscaldare ogni momento della giornata con tè e tisane. Il Frullatore in vetro, stile e funzionalità in 800 W di potenza, motore ad induzione, 4 velocità di lavorazione e la comoda funzione impulso che consente di triturare tutti i tipi di cibi.

Per le neo-mamme e i neo-papà Philips presenta il Baby Monitor intelligente di Avent, che consente ai genitori di controllare come sta il loro piccolo, e, grazie alla visione notturna e diurna, potranno essere tranquilli sia di giorno, sia di notte. È dotato di un sensore integrato che consente di personalizzare le soglie di umidità, temperatura e audio per creare e mantenere l’ambiente più sano per il sonno del bambino. Grazie al baby monitor intelligente è possibile riprodurre delle ninne nanne nella stanza del bambino, o in remoto tramite l’app sul proprio smartphone, per favorire il suo sonno.

Per chi ama la pulizia profonda, Hoover consiglia il suo nuovo prodotto, Ultra Vortex, ovvero il primo batti-materasso elettrico che aiuta a mantenere un ambiente più sano. Ultra Vortex, infatti, è stato progettato per rimuovere in profondità polvere, acari e allergeni, in particolare di arredi imbottiti come divani, cuscini e materassi. L’efficacia è data da 3 modalità di pulizia: spazzola rotante che penetra in profondità nelle fibre; potente aspirazione per rimuovere lo sporco accumulato; lampada germicida UV-C che può uccidere fino al 99,9% di batteri, allergeni, acari e prevenirne la formazione futura.

LG propone, invece, i forni microonde della gamma Lightwave permettono di realizzare pranzi e cene da veri chef, eliminando lo stress della preparazione dei cibi e allo stesso tempo divertendosi e risparmiando tempo e denaro. La combinazione di doppio grill al carbone vegetale e al quarzo consente di ottenere una croccantezza in perfetto stile barbecue e 32 programmi automatici per risultati professionali.

E che dire del fantastico robot tuttofare di Kenwood? kCook, il nuovo Food Processor che frulla, cuoce a vapore, mescolta e trita, è il prodotto “salva-tempo” per eccellenza, un comodo e compatto alleato, sicuro e dalle grandi potenzialità, grazie alle istruzioni fornite passo a passo e alle funzioni già pre-impostate per un uso ancora più intuitivo come i 3 livelli di temperatura – da 65° a 100° – perfetti per riscaldare, cuocere e cuocere al vapore e le 3 velocità di mescolamento – 1 per mescolare costantemente e 2 con tempi di intermittenza diversi per rimestare e smuovere gli ingredienti.

Powerbot VR9000 di Samsung rappresenta una vera evoluzione nell’ambito delle pulizie domestiche, in grado di superare i robot convenzionali perché permette di eliminare tutti i residui di polvere proprio come una scopa elettrica. La sua straordinaria forza aspirante segna una nuova era della pulizia domestica, superando di 60 volte la potenza di un robot convenzionale grazie alla tecnologia Digital Inverter e sistema CyclonForce.

Ma tra pranzi e pranzetti, i regali di Natale per le donne attente al benessere e alla forma fisica? Oggi sul mercato ci sono ottimi braccialetti per la misurazione dell’attività. Garmin presenta Vívosmart HR, la nuova fitness band con funzioni smart e arricchita dell’innovativa tecnologia proprietaria Garmin Elevate che permette la rilevazione della frequenza cardiaca direttamente al polso lungo tutto l’arco della giornata, senza l’utilizzo della fascia cardio, fornendo una misurazione più precisa delle calorie bruciate. Dotata di barometro, accelerometro, VÍvosmart HR monitora anche il sonno dal momento in cui si va a letto fino al risveglio.

E sicuramente tra i regali di Natale più desiderati che faranno restare a bocca aperta mamme, mogli e fidanzate, ci sono sicuramente i prodotti del brand Vorwerk, che propone il famoso Bimby, robot da cucina, il robot VR200 per pulizie sempre più semplici o VG100, il lavavetro automatico.

Hotpoint: progetto "I Colori che fanno bene"

HOTPOINT: terminata l’iniziativa sociale “I Colori che fanno bene”

Hotpoint in collaborazione con Neve, esponente della street art in Italia, ha sviluppato un progetto sociale in favore di Ai.Bi., Associazione Amici dei Bambini

Si è concluso “I colori che fanno bene”, importante progetto sociale sviluppato da Hotpoint, in collaborazione con Neve, rinomato esponente della street art in Italia, in favore di favore di Ai.Bi. (Associazione Amici dei Bambini).

Hotpoint con il progetto “I colori che fanno bene” ha scelto di sostenere l’Associazione Ai.Bi. regalando le lavatrici per lo spazio lavanderia della Casa Famiglia in costruzione nei pressi di Milano, che ha l’obiettivo di combattere il male dell’abbandono e sostenere l’accoglienza dei bambini. Come ulteriore contributo al progetto, lo street artist Neve ha realizzato un’opera messa all’asta online sulla piattaforma Charitystars, i cui ricavi di 2.600 euro sono stati interamente devoluti alla Family House.

Siamo molto orgogliosi di sostenere Ai.Bi. e il progetto Family House. – ha dichiarato Andrea Riggio, Direttore Marketing Italia di Whirlpool Group e Indesit Group – Abbiamo scelto di concentrarci sugli appartamenti di semiautonomia, perché rappresentano una fase molto importante e delicata nel percorso di ritrovamento dell’indipendenza di una madre e vogliamo che queste donne abbiamo tutto il sostegno di cui hanno bisogno. Il nostro progetto è partito dal lancio di una nuova lavatrice e, come le lavatrici furono storicamente di grande supporto per le donne nella ricerca della propria autonomia ed emancipazione, così oggi Hotpoint vuole continuare a sostenere la crescita delle mamme e dei loro bambini”.

I bambini hanno il diritto di giocare e divertirsi e macchiarsi in liberà e grazie ai nuovi elettrodomestici questo non è più un problema. Non esistono macchie impossibili.

La nuova lavatrice di Hotpoint regalata alla Family House in occasione del progetto “I colori che fanno bene” è proprio un prodotto amico dei bambini. E’ delicata con i tessuti e i colori ed efficacissima contro lo sporco più difficile, grazie alla sinergia di due tecnologie esclusive: Direct Injection, che potenzia la forza del detersivo anche alle basse temperature, e Digital Motion, che tratta le macchie con 10 movimenti specifici del cestello. Risultato: oltre 100 macchie eliminate a soli 20°!

Quindi, la nuova lavatrice di Hotpoint si rivela un  prodotto efficace adatto a tutte le famiglie, ma soprattuto un elettrodomestico green.

Il circuito di pre-miscelazione della lavatrice Hotpoint trasforma il detergente in una mousse che viene iniettata direttamente nel cuore del lavaggio, penetrando più a fondo nelle fibre dei tessuti. In questo modo non sono necessarie alte temperature e basta un solo lavaggio per bianchi e colorati e si ha la garanzia di un +60% di forza lavante.

Scopri la nuova lavatrice Hotpoint

Leggi anche: Smart Aqualtis: da Indesit la lavatrice sostenibile!

Il Natale firmato LG Italia

Con LG a Natale siamo tutti più tech!

Non sapete ancora cosa regalare per Natale ad amici, partner e parenti? O state cercando il vostro regalo perfetto? Anche quest’anno vince il regalo tecnologico. Ecco la lista dei desideri firmata LG per un 2015 all’insegna dell’innovazione

Dalle ricerche di mercato emerge che i consumatori a Natale preferiscono le spese hi-tech. I regali tecnologici, infatti, si rivelano sempre utili e mettono d’accordo grandi e piccini. Inoltre, spesso le famiglie attendono il Natale per regalarsi un nuovo elettrodomestico o acquistare un device innovativo e approfittare per liberarsi di ingombranti apparecchi di vecchia generazione.

Le proposte dai vari brand dei settori Tecnologia e White & Brown sono davvero interessanti e rispondono ad ogni necessità. Insomma ce n’è per tutti i gusti. Basta dare un’occhiata al Natale firmato LG che presenta una nuova linea di elettrodomestici, sempre più tech.

Il brand lancia sul mercato LG G4, uno smartphone top di gamma dotato di fotocamera da 16 MP con apertura focale da 1.8, che permette di scattare immagini bellissime anche in condizioni di scarsa luminosità. Dotato di Display IPS Quantum e batteria removibile ad alta capacità da 3.000 mAh, consente di arrivare fino a fine giornata. LG G4 è il primo smartphone dotato della nuova user experience personalizzata UX 4.0, semplificata e maggiormente intuitiva, in grado di comprendere e rispondere meglio alle esigenze di ogni utente. Particolare attenzione è inoltre riservata agli utenti, visibile sia nel design Slim Arc sia nei materiali utilizzati: LG G4 è, infatti, disponibile con una finitura in pelle artigianale, disponibile in tre colori, oltre che cover con motivo 3D in Ceramic White e Metallic Skin scura. Il regalo di Natale perfetto per tutti.

LG Watch Urbane è, invece, il primo device Android Wear in metallo dallo stile unico e sofisticato, dotato di display P-OLED circolare da 1.3 pollici e di una cassa sottile che lo rende un oggetto raffinato. Il wearable di LG presenta le caratteristiche di un orologio di lusso: la cassa in acciaio inossidabile è disponibile con una finitura lucida argento o oro, ed è completata da un cinturino in pelle impunturato, sostituibile con qualsiasi cinturino da 22 mm. Al centro di tutto, un’interfaccia utente touch estremamente intuitiva, compatibile con tutti gli smartphone con sistema operativo Android 4.3 e superiore, nonché iOS. Il device include inoltre un sensore di fotopletismografia (PPG) in grado di misurare il battito cardiaco di chi lo indossa, nonché le pulsazioni medie durante l’attività fisica; la modalità Always-On mostra invece l’ora sul display con minore luminosità per risparmiare energia. Per rendere strafelici partner e papà.

LG TONE PRO (HBS-750) sono le cuffie stereo Bluetooth indossabili dal design innovativo studiato per una migliore vestibilità. Leggere e pratiche, si appoggiano sul collo e presentano i tasti per gestire in comodità chiamate e musica. Le cuffie in-ear non si ingarbugliano e sono sempre a portata di mano. Grazie alla tecnologia aptX Lossless è possibile ascoltare la musica via Bluetooth con qualità CD. I più giovani ne saranno entusiasti.

E per farsi un regalo importante per la propria casa? LG propone la nuova TV Oled, il primo aspirapolvere a traino senza cavo, la lavatrice TurboWash che permette di avere lavaggi perfetti in meno di un’ora o il frigorifero campione di efficienza energetica.

I TV OLED di LG sono sinonimo di nero e colori perfetti e contrasto infinito. I pixel autoilluminanti del display sono in grado di accendersi e spegnersi in modo autonomo, generando un livello di nero e di contrasto inarrivabili per qualsiasi altra tecnologia. Il risultato si traduce in immagini stupefacenti con colori profondi e reali. In più, l’impianto audio realizzato in collaborazione con harman/kardon accompagna l’esperienza con suoni di massima qualità. Il modello EG960V da 65” presenta risoluzione 4K, tecnologia HDR, audio harman/kardon e display leggermente curvo. Il regalo per tutta la famiglia.

L’aspirapolvere CordZeroTM è l’ultimo arrivato e offre un nuovo approccio alle pulizie quotidiane. Oltre a ridurre il tempo di pulizia generale, CordZeroTM permette di pulire i pavimenti di casa in totale libertà eliminando per sempre cavi e grovigli. Infatti, la tecnologia unica del settore RoboSenseTM, permette a CordZeroTM di seguire in maniera automatica l’utente mantenendo una distanza costante. CordZeroTM è dotato di una batteria PowerPack da 80V agli ioni di litio che permette un’autonomia di aspirazione fino a 40 minuti. Il motore Smart Inverter MotorTM, garantito 10 anni, consente invece prestazioni superiori, garantendo una maggiore efficienza e longevità, grazie alla presenza di soli due elementi, motore e pistone e a una riduzione della frizione interna. Il regalo per la mamma o per la fidanzata e grazie alla bassa rumorosità, è un ottimo regalo per le orecchie di tutta la famiglia 😉

La lavatrice TurboWash a vapore consente di effettuare lavaggi completi in soli 59 minuti, mantenendo inalterate le performance di pulizia e igiene. TurboWash nasce dall’unione del movimento filtrante, reso possibile dalla tecnologia 6 Motion Direct Drive (che combina sei movimenti differenziati del cestello per ricreare il lavaggio a mano in lavatrice) e dal getto d’acqua Shower Spray. La fase di risciacquo non si effettua solo con i capi in ammollo nel cesto, ma anche con acqua corrente immessa direttamente sui tessuti che, per effetto della forza centrifuga derivante dal movimento filtrante, aderiscono al bordo esterno del cesto in rotazione, risciacquando in maniera più precisa i capi. TurboWash permette di ottimizzare i consumi, utilizzando fino al 15% di energia elettrica in meno e il 40% di acqua in meno rispetto alle lavatrici tradizionali. Per donne e mamme che vogliono il meglio senza trascurare l’ambiente.

Il nuovo frigorifero di LG GBB530NSCQE combinato Total No Frost, è classificato come classe A+++-20% e consente di ridurre i consumi elettrici fino all’80% rispetto a un frigorifero tradizionale in classe A. La massima affidabilità è inoltre garantita dal Compressore Lineare Inverter, composto da soli due elementi, motore e pistone. Inoltre, la tecnologia Total No Frost di LG mantiene uniforme e costante la temperatura in tutti i punti all’interno del frigorifero permettendo di disporre gli alimenti liberamente. Infine, la brina non si forma, la temperatura perfetta viene raggiunta in tempi brevi e il processo di scongelamento è più rapido. Molto più di un semplice frigorifero, renderà felice tutta la famiglia!

Smartphone, cuffie e braccialetti per il controllo dell’attività fisica per i più giovani, elettrodomestici per le mamme (senza trascurare l’ambiente), televisori, fotocamere di ultima generazione e smartwatch dal raffinato design per i papà. LG ha pensato proprio a tutti.

Guarda tutta la gallery

Per conoscere tutta la gamma, visita il sito: www.lg.com/it

Etichetta energetica

Etichetta furbetta: un prodotto su due mente

Legambiente e il Movimento Difesa del Cittadino dichiarano che l’etichetta energetica di un prodotto su due mente

Legambiente in collaborazione con il Movimento Difesa del Cittadino ha effettuato una serie di controlli su prodotti elettronici venduti sia in negozi fisici che in negozi online, questa operazione è stata chiamata “Etichetta Furbetta” e ha fatto emergere un dato molto negativo.

Sembrerebbe, infatti, che su 4.637 prodotti controllati venduti in ben 2.704 negozi fisici, tra cui anche alcuni store e grandi supermercati molto frequentati, e 1.933 e-shop, solo il 57% sia risultato etichettato correttamente, una media di un prodotto su due. Di conseguenza il 43% dei prodotti risulta venduto con un etichetta scorretta o addirittura senza etichettatura.

Il controllo ha riguardato Tv, frigoriferi, condizionatori, forni elettrici e a gas, cantinette per vino, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, lampadine, aspirapolveri e cappe aspiranti, quindi, gli elettrodomestici più acquistati. L’indagine ha riferito, inoltre, che la situazione è peggiorata rispetto al 2014, anno in cui si è registrata una media di errore di uno su tre elettrodomestici controllati.

La ricerca fa parte del progetto pilota Marketwatch, co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Intelligent Energy for Europe, e che unisce sedici realtà della società civile che vanno ad affiancare le istituzioni nel settore del controllo di mercato a livello europeo nel campo delle etichette energetiche. Legambiente e MdC hanno realizzato 12 visite a punti vendita tradizionali e 12 verifiche a punti vendita online, concentrando la propria attenzione sulle tipologie di punti vendita più critici, quali supermercati e negozi di mobili e complementi di arredamento, con il più alto grado di non conformità per i negozi fisici, dove, il 53% delle etichette risulta scorretta.

Dai dati emerge che sono proprio le etichette dei negozi online a mentire maggiormente, registrando una non conformità del 77%. Quali le categorie di prodotto meno virtuose in vendita online? Cappe aspiranti (89% non conformi), televisori (75%) e forni (64%). Valore molto negativo dato che il 1 gennaio 2015 è entrata in vigore una normativa che impone la presenza dell’etichetta energetica in evidenza accanto alla foto del prodotto. Solo il 23% dei prodotti venduti dai negozi online controllati è correttamente etichettato. Tra le categorie di prodotto meno virtuose vendute online ritroviamo le cappe aspiranti (89% non conformi), i televisori (75%) e i forni (64%). I risultati migliori sono stati registrati invece per le lavastoviglie, di cui solo il 2% era senza etichetta.

Per i negozi fisici va, inoltre, specificato che solo un negozio su quattro ha dato la possibilità di accedere all’informativa tecnica per i consumatori imposta dalla normativa per accedere a informazioni aggiuntive rispetto a quelle segnalate sull’etichetta energetica apposta direttamente sull’elettrodomestico.

Altra nota importante riguarda i prodotti energivori, in quanto la maggior parte degli elettrodomestici sul mercato risulta troppo energivora ed è quindi stata messa al bando dalla direttiva Ecodesign. Risultati migliori rispetto allo scorso anno, ma ancora diversi frigoriferi, lavatrici e lavastoviglie sono al di sotto della classe A+ e alcuni modelli di aspirapolvere presentano una potenza superiore ai 1800W. Anche questi prodotti energivori vengono venduti soprattutto online, segno di un settore che necessita di controlli più stringenti.  Il sito www.market-watch.it renderà pubblici i risultati di ogni punto vendita e i test sui vari prodotti controllati.

Le direttive Ecodesign ed Etichetta Energetica – dichiara Davide Sabbadin, Responsabile Efficienza Energetica di Legambiente sono di notevole importanza per il clima e particolarmente simboliche alla vigilia della Conferenza sul clima (che si terrà a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre, ndr). Se venissero correttamente applicate, il taglio annuale alle emissioni di CO2 sarebbe di circa 500 milioni di tonnellate, cioè l’1,5% delle emissioni mondiali, pari a quelle del parco auto circolante in Europa. Inoltre, la loro applicazione potrebbe far risparmiare quasi 400 euro a famiglia. Purtroppo però – prosegue Sabbadin – queste direttive non sempre vengono applicate e i consumatori spesso non sono in condizione di scegliere correttamente i prodotti in vendita. Alcuni prodotti sono meno efficienti di quanto dichiarato sull’etichetta, altri sono privi delle indicazioni energetiche che dovrebbero essere fornite al consumatore. I mancati risparmi derivanti da queste infrazioni aumentano inevitabilmente i costi familiari, mettono sotto stress le reti elettriche dei paesi membri e contribuiscono negativamente al cambiamento climatico”.

Emerge un grave problema – aggiunge Francesco Luongo, Vicepresidente del Movimento Difesa del Cittadino riguardante le vendite on line che sono destinate ad aumentare in maniera esponenziale nei prossimi anni. Gli organi di vigilanza, primi fra tutti il MISE, Ministero dello Sviluppo Economico, l’Autorità Antitrust e la polizia postale devono vigilare e intervenire tempestivamente. Da parte nostra continueremo a monitorare anche attraverso questo progetto le proposte di commercio elettronico”.

Leggi anche: L’etichetta energetica è sempre sincera?

Lavare i piatti a mano riduce le allergie dei bambini

Sapevate che lavare i piatti a mano rinforza le difese immunitarie dei bambini?

lavare i piatti a mano riduce le allergie dei bambiniAbbiamo più volte parlato dell’importanza di lavare gli indumenti dei bambini, che tra giochi e merende si sporcano molto più velocemente dei nostri, utilizzando prodotti naturali  fai da te per evitare allergie.

Ma non avevamo mai parlato dell’importanza del lavare i piatti a mano e non in lavastoviglie. Il caro elettrodomestico (peraltro comodissimo se si ha una famiglia numerosa o si invitano molti amici) sterilizza tutto durante il lavaggio.

Ma se a casa mamma e papà lavano i piatti a mano invece che affidarsi alla comoda e più efficace lavastoviglie, sembrerebbe che a guadagnarci potrebbe essere proprio la salute dei più piccoli. Il lavaggio meno preciso, infatti, lascerebbe qualche traccia di sporco, fortificando le difese immunitarie dei più piccini.

A rivelarlo uno studio svedese appena pubblicato sulla rivista Pediatrics. La ricerca è stata coordinata da Bill Hesselmar dell’Università di Göteborg. Hesselmar ha coinvolto circa 1.000 bambini ed ha indagato la presenza di malattie allergiche (asma, febbre da fieno, eczema, etc.), in relazione a una serie di comportamenti dei genitori, per verificare la cosiddetta ”teoria dell’igiene”, e cioè che esporre i bambini a eccessive misure igieniche può aumentarne il rischio di malattie tra cui allergie appunto.

Gli esperti hanno quindi raccolto molte informazioni sulle abitudini dei genitori del loro campione (tipo di cibi proposti ai figli, per esempio cibi fermentati come lo yogurt), luoghi preferenziali di acquisto degli alimenti (prodotti di filiera o prodotti di fattora, piccola distribuzione locale), abitudini domestiche quali l’uso della lavastoviglie o invece l’abitudine a lavare i piatti a mano, un sistema di certo meno efficiente sul fronte igienico. Ed è emerso che la frequenza di allergie pediatriche è dimezzata tra i bambini i cui genitori non adoperano la lavastoviglie e lavano sempre i piatti a mano.

Questo studio non indica una relazione causa-effetto tra lavastoviglie e rischio di allergie, ma suggerisce una possibile relazione – da indagare con ulteriori studi – tra la perfezione della pulizia offerta dall’elettrodomestico (e quindi l’eliminazione totale dei germi) e comparsa di malattie allergiche.

Leggi anche: Aumento delle allergie… Detersivi nemici della pelle?

Nuovo Concept Store di Smeg a Milano in zona Brera

Smeg ha inaugurato il suo nuovo Concept Store a Milano in zona Brera/Garibaldi, conosciuta come il design district della città.

Il nuovo concept store di Smeg, aperto in via Moscova, 58, a Milano.

Smeg noto marchio di elettrodomestici di design ha aperto un nuovo Concept Store a Milano in via Moscova nella zona di Brera, conosciuta come la più importante zona milanese dedicata al design. La scelta di aprire il concept store è nata proprio dalla necessità di essere presenti ad Expo 2015 come brand rappresentante l’eccellenza del Made in Italy e simbolo di continua innovazione nella tecnologia e nel design sempre più ricercato.

Il nuovo concept store propone agli ospiti un’esperienza immersiva propria della filosofia Smeg.

La linea di piani cottura Dolce Stil Novo di Smeg, presentata in anteprima lo scorso anno a Milano, scommette sulla poetica oltre che sulla funzionalità. Creatività, ricerca continua e italianità sono oggetto di una narrazione basata su suggestioni legate al prodotto, allo spazio architettonico e agli eventi che lo animeranno nei prossimi mesi dedicati all’Esposizione Universale.  Smeg ha da sempre voluto coinvolgere i consumatori in modo creativo per percepire i loro desideri e trasformarli nelle innovazioni di prodotto. Gli oggetti realizzati dall’azienda, infatti, rispondono perfettamente alle necessità tecniche e stilistiche suggerite dall’esperienza diretta dei consumatori. Un esempio dell’interpretazione creativa degli elettrodomestici è data dal nuovo piano cottura della Linea Dolce Stil Novo dove le griglie possono essere sostituite a piacere da elementi poetici e funzionali al tempo stesso, basiche, a foglia, a frutto… secondo il gusto personale.

I mesi di Expo 2015 per Smeg saranno ricchi di eventi in cui saranno protagonisti il design, l’arte e la cucina. Smeg ha, infatti, lanciato proprio in questi giorni anche il contest dedicato a design e creativià “Smeg Factory” che prevede la creazione di una web serie che interpreti in modo originale la nuova collezione di piccoli elettrodomestici ispirati agli anni ’50.

Leggi anche: Arriva la seconda gara creativa di Smeg Factory