Come eliminare i cattivi odori dai vestiti…

eliminare_cattivi_odoriQuante volte capita di cucinare piatti succulenti o di fare una bella frittura di pesce e poi lamentarsi per i cattivi odori sui vestiti?

Umidiità, fumo, cibo, cattivi odori possono togliere l’odore di pulito dai nostri vestiti. Ma ecco alcuni trucchi molto semplici per attenuare il problema: 

  • è possibile creare in casa con pochi ingredienti un profumatore per abiti, da inserire negli armadi o nei cassetti. Basta procurarsi foglie o fiori secchi di diverse tipologie, in base all’aroma che preferiamo, aggiungere qualche goccia di succo di limone o agrumi, gocce di olii essenziali naturali, far riposare gli ingredienti e sistemarli in un sacchetto traspirante;
  • oppure mescolate del bicarbonato di sodio, cospargetelo sul fondo del cesto della biancheria degli indumenti sporchi (in caso di tappeti da cospargere sul tappeto) o con qualche goccia di aceto di vino bianco, alimento ultra-disinfettante.
  • oppure potete mescolare 2 cucchiani di estratto di lavanda o altro olio a vostro piacimento in 1 l. di acqua. Dopodiché inserite la soluzione in un vaporizzatore e spruzzatela sui vestiti mentre li stirate, vedrete che ogni cattivo odore andrà via e resterà solo l’odore del pulito. Quest’ultimo prodotto può essere utilizzato su tutti i tessuti, anche delicati, bianchi e colorati.

E se avete un simpatico amico a 4 zampe in casa, saprete bene che togliere l’odore degli animali dai vestiti o l’odore di urina, non è semplicissimo. Provate con un detersivo enzimatico o con una buona quantità di bicarbonato di sodio aggiunto al detergente per il bucato. Lasciate in ammollo e procedete con il normale lavaggio.

Con questi metodi i cattivi odori spariranno, parola di WashApp… 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *