Hotpoint: progetto "I Colori che fanno bene"

HOTPOINT: terminata l’iniziativa sociale “I Colori che fanno bene”

Hotpoint in collaborazione con Neve, esponente della street art in Italia, ha sviluppato un progetto sociale in favore di Ai.Bi., Associazione Amici dei Bambini

Si è concluso “I colori che fanno bene”, importante progetto sociale sviluppato da Hotpoint, in collaborazione con Neve, rinomato esponente della street art in Italia, in favore di favore di Ai.Bi. (Associazione Amici dei Bambini).

Hotpoint con il progetto “I colori che fanno bene” ha scelto di sostenere l’Associazione Ai.Bi. regalando le lavatrici per lo spazio lavanderia della Casa Famiglia in costruzione nei pressi di Milano, che ha l’obiettivo di combattere il male dell’abbandono e sostenere l’accoglienza dei bambini. Come ulteriore contributo al progetto, lo street artist Neve ha realizzato un’opera messa all’asta online sulla piattaforma Charitystars, i cui ricavi di 2.600 euro sono stati interamente devoluti alla Family House.

Siamo molto orgogliosi di sostenere Ai.Bi. e il progetto Family House. – ha dichiarato Andrea Riggio, Direttore Marketing Italia di Whirlpool Group e Indesit Group – Abbiamo scelto di concentrarci sugli appartamenti di semiautonomia, perché rappresentano una fase molto importante e delicata nel percorso di ritrovamento dell’indipendenza di una madre e vogliamo che queste donne abbiamo tutto il sostegno di cui hanno bisogno. Il nostro progetto è partito dal lancio di una nuova lavatrice e, come le lavatrici furono storicamente di grande supporto per le donne nella ricerca della propria autonomia ed emancipazione, così oggi Hotpoint vuole continuare a sostenere la crescita delle mamme e dei loro bambini”.

I bambini hanno il diritto di giocare e divertirsi e macchiarsi in liberà e grazie ai nuovi elettrodomestici questo non è più un problema. Non esistono macchie impossibili.

La nuova lavatrice di Hotpoint regalata alla Family House in occasione del progetto “I colori che fanno bene” è proprio un prodotto amico dei bambini. E’ delicata con i tessuti e i colori ed efficacissima contro lo sporco più difficile, grazie alla sinergia di due tecnologie esclusive: Direct Injection, che potenzia la forza del detersivo anche alle basse temperature, e Digital Motion, che tratta le macchie con 10 movimenti specifici del cestello. Risultato: oltre 100 macchie eliminate a soli 20°!

Quindi, la nuova lavatrice di Hotpoint si rivela un  prodotto efficace adatto a tutte le famiglie, ma soprattuto un elettrodomestico green.

Il circuito di pre-miscelazione della lavatrice Hotpoint trasforma il detergente in una mousse che viene iniettata direttamente nel cuore del lavaggio, penetrando più a fondo nelle fibre dei tessuti. In questo modo non sono necessarie alte temperature e basta un solo lavaggio per bianchi e colorati e si ha la garanzia di un +60% di forza lavante.

Scopri la nuova lavatrice Hotpoint

Leggi anche: Smart Aqualtis: da Indesit la lavatrice sostenibile!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *