La casa del futuro è Smart!

Gli elettrodomestici che si controllano da remoto, maggiore controllo dei consumi e della sicurezza, migliore gestione dei diversi apparecchi domestici, maggiore interazione, questi sono gli ingredienti di una casa smart.

E’ ormai all’ordine del giorno parlare di domotica e di Smart Home, anche se realmente sono ancora in pochissimi coloro che iniziano ad avere nelle proprie case sistemi integrati che permettono il controllo da remoto di elettrodomestici che si collegano wifi.

Alcune aziende hanno comunque continuato a percorrere questa via con l’intento di produrre soluzioni in grado di controllare in maniera facile ed intuitiva le funzionalità delle proprie abitazioni, servizi che presto invaderanno le case di tutto il mondo.

– Il frigorifero intelligente della gamma 3D, presentato dall’azienda Haier all’IFA 2013, al posto della normale e conosciuta portella, presenta un pannello trasparente. Questa caratteristica, oltre ad essere di elevato design, permette di osservare il contenuto del frigo senza doverlo aprire, evitando così inutili sprechi di energia e di logorare l’apparecchio in breve tempo per il continuo scambio di aria fredda e aria calda.

Il pannello/schermo consente, inoltre, di lasciare appunti, video o messaggi sulla porta di vetro, abbandonando le vecchie simpatiche calamite (effettivamente questo per alcuni potrebbe essere un contro, perchè non sapranno più cosa portare come souvenire dalle vacanze ai parenti ;). Grazie alla connessione wifi, l’utente può anche fare la spesa direttamente da casa.

Infine, la funzione di identificazione permette di registrare informazioni utili sui prodotti, come esempio la data di scadenza o sapere se è necessario rifornirsi di altro cibo o bevande, funzione utilissima per chi come me è sempre convinto di aver comprato qualcosa che poi puntualmente non ritrova nel frigo, ora sarà possibile avere il massimo controllo dei consumi e se spariscono gli alimenti vorrà dire che in famiglia c’è qualcuno che ha la sindrome notturna di attacco al frigorifero.

frigorifero smart di Haier

– La lavatrice Smart Washer studiata da Samsung presenta funzionalità intelligenti in grado di facilitare le fastidiose e faticose faccende domestiche. Il modello Smart Wi-Fi non solo è dotato di tutte le features che caratterizzano le altre lavatrici della linea Ecolavaggio, cioè una tecnologia avanzata che permette, tramite l’immissione di bolle d’aria, di effettuare lavaggi efficaci anche a temperature basse, il motore Digital Inverter e il cestello Diamond, ma aggiunge anche due funzioni extra, cioè il controllo da remoto tramite smartphone e la funzione di autodiagnosi in caso di guasto.

L’applicazione dedicata a Smart Washer consente di accedere e impostare i cicli di lavaggio (scegliendo temperatura, centrifuga e risciacqui) direttamente dal proprio smartphone. Per monitorare direttamente ogni lavaggio ed evitare che anche i meno esperti commettano errori.

Lavatrice Smart Washer

– Il Robot wifi di Lg pulisce ogni angolo della casa mentre ti rilassi sul divano e l’orariof di accensione può essere anche programmato da remoto, in modo da trovare la casa pulita al rientro dalle ferie.

E dato che abbiamo parlato di elettrodomestici che semplificano la vita, come non parlare del nuovo assistente virtuale lanciato da Lg, Alfred, è un’app mobile che ti aggiorna in tempo reale sul contenuto del frigorifero, che ti aiuta a fare la spesa, ti propone ricette gustose da poter realizzare con gli ingredienti contenuti nel frigo e ti consiglia sui lavaggi per smacchiare gli abiti preferiti.

app Alfred di LgRobot Lg Smart

Ma dove vai, se la domotica non ce l’hai… :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *