Asciugatrici ad energia solare e lavastoviglie XXL

Le nuove frontiere del White vedono la nascita di asciugatrici ad energia solare e lavastoviglie XXL

I grandi brand di elettrodomestici continuano a stupirci con i nuovi modelli studiati per sorprendere con sempre nuove ed eccellenti funzionalità e per venire incontro alle nuove necessità dei consumatori:

  • permettere un consistente risparmio di energia elettrica, proteggendo così ambiente e tasche dei consumatori;
  • migliorare le performance;
  • implementare/ottimizzare la tecnologia e l”interattività.

Un fantastico esempio di elettrodomestico di nuova generazione, che permette da un lato di avere ottime prestazioni e dall’altro sposa l’importante tematica della salvaguardia ambientale e della riduzione dei consumi, è la nuova T 881 EcoComfort, l’asciugatrice a energia solare presentata da Miele all’IFA 2013.

asciugatrice Miele

asciugatrice Miele

 

L’innovativa asciugatrice, sviluppata in collaborazione con Solvis, sfrutta l’energia solare per asciugare il bucato, l’elettrodomestico è, infatti, collegato al sistema di riscaldamento centralizzato della casa a sua volta connesso ai pannelli solari/fotovoltaici sul tetto e usa l’80% in meno di energia elettrica rispetto ad una normale asciugatrice. L’azienda dichiara che, con risparmi di questo tipo, l’elettrodomestico si ripaga in soli 7 anni, pochissimo in confronto alla lunghissima vita stimata per i prodotti del brand tedesco.

Nei Paesi del Nord Europa, dove l’asciugatrice è considerata un elettrodomestico fondamentale tanto quanto la lavatrice, risulterebbe prezioso, infatti, potersi avvalere dell’aiuto di un elettrodomestico di questo tipo che consente notevoli risparmi sia in termini economici che di emissioni di CO2.

E la disponibilità di sole nei mesi invernali? A questo proposito Miele ha spiegato che l’acqua nel serbatoio di stoccaggio potrebbe essere riscaldata o attraverso un impianto geotermico o da biomasse.

Classe energetica? Ovviamente A+++(che direi vale anche come voto)

Prezzo? Alcuni hanno vociferato qualcosa in più di 500 euro (ma temo che in realtà si tratterà di qualche soldino in più data l’elevata e sofisticata tecnologia).

Lancio? Resta ancora un mistero. Ma sicuramente dopo il lancio replicheranno l’idea anche per gli altri elettrodomestici, come le care lavatrici più amate in Italia.

asciugatrice Kitchenaid

Altra importante novità arriva, invece, da KitchenAid che ha lanciato XXLence, la lavastoviglie XXL pensata per le famiglie numerose, le extended families o semplicemente per non affaticarsi dopo il cenone di Natale, contiene infatti fino a ben 17 coperti, riflettendoci se fossero stati 13 avrebbe dato un pò l’idea dell’ultima Cena 😉

La lavastoviglie è dotata dell’opzione Time Saver che permette di risparmiare dai 30 agli 80 minuti, riducendo i cicli di lavaggio dei programmi e il sistema Fan-Dry che assicura alla fine di ogni ciclo di lavaggio un’asciugatura perfetta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *