Panasonic lancia “Sliding Nature” al Salone del Mobile 2014

Panasonic al Salone del Mobile 2014 ha presentato una installazione progettata da un famoso studio di architetti giapponesi che ha lasciato tutti senza fiato…

Sliding Nature di Panasonic

Photo by Satoshi Shigeta

Un Salone del Mobile 2014 e un Fuorisalone davvero sorprendenti, noti brand del settore elettrodomestici hanno presentato particolari e interessanti progetti che intendono mostrare come saranno le case del futuro… Elettrodomestici connessi per una home sempre più smart, internet of things, applicazioni in grado di interagire con le apparecchiature domestiche per facilitarne il funzionamento e anche per migliorare la sicurezza. Tra i progetti presentati durante questa edizione, che oggi 13 aprile giungerà al termine, merita sicuramente un approfonfimento “SLIDING NATURE” di Panasonic.

L’installazione è stata studiata e progettata da un famoso studio di architettura: TORAFU ARCHITECTS.  Per l’occasione è stata esposta nel cortile dell’Università Cattolica di Milano ed è una struttura a forma di casa, dotata di porte scorrevoli sui 4 lati, che si muovono in armonia seguendo il ritmo della musica.

Un proiettore illumina il soffitto dell’abitazione grazie a 120 luci a LED sincronizzate, presenti sul pavimento e sul loggiato del primo piano, e 175 lampade a LED sparse per il cortile. 50 lampade a LED sono, invece, sospese all’ingresso del loggiato che circonda il cortile.

Le luci, che hanno una luminosità e un colore controllabile, si illuminano in base al movimento delle porte, creando un’ambientazione sempre diversa, suggestiva e particolare, in grado di suscitare diverse emozioni. In questa tipologia di abitazione, convivono l’elevata tecnologia messa in campo da un brand noto come quello di Panasonic e la cultura Giapponese. Una mistione di tecnologia e natura, un perfetto mix tra passato e futuro, perchè oggi ci si sta sempre più muovendo verso una riconciliazione con l’ambiente che ci circonda.

Le case della tradizione giapponese utilizzano, infatti, pannelli scorrevoli in carta, chiamati “Fusuma” o “Shoji”, che consentono un accesso facilitato agli elementi positivi della natura, come la brezza o una delicata luce solare e che raccolgono calore e contrastano il freddo d’inverno e rinfrescano l’ambiente d’estate. I pannelli scorrevoli consentono anche agli abitanti della casa di godere della bellezza del panorama circostante.

Il futuro energetico delle case proposto da Panasonic, sta andando sempre più verso l’introduzione di elementi come pannelli solari, accumulatori di energia, elettrodomestici ad alta efficienza energetica e progettazione di strutture abitative costruite con materiali termoisolanti con un maggiore controllo e una migliore interazione con gli elementi della natura, costruite con materiali termoisolanti.

“SLIDING NATURE” di Panasonic vuole essere un modo per riconciliare le abitazioni artificiali moderne con la natura e far godere agl abitanti della casa una ritrovata serenità e un abbattimento dei costi energetici.

Di seguito il video che mostra il funzionamento dell’installazione:

Per approfondimenti: http://panasonic.net/milanosalone

LEGGETE ANCHE: http://washapp.it/novita-al-salone-del-mobile-2014/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *