Da oggi c’è WasBar…Chi ha detto che le lavanderie a gettoni sono noiose?

Come trasformare una noiosa lavanderia a gettoni in un locale gettonato e frequentatissimo? Due ragazzi hanno dato vita a WasBar…

WasBarWasBar

Fino a poco tempo fa andare a lavare i propri indumenti nelle lavanderie a gettoni rappresentava una vera e propria seccatura…

In quei lunghi pomeriggi trascorsi in lavanderia, durante l’attesa tra un lavaggio e una centrifuga, c’era che si consolava leggendo un buon libro o studiando o chi preferiva isolarsi con l’iPod alle orecchie o chi passava il tempo telefonando a mezza rubrica o ascoltava “con piacere” le ultime disavventure della migliore amica e c’era anche chi, fingendo di avere dei problemi con i gettoni, sperava di rivolgere la parola al meraviglioso ragazzo che incotrava ogni settimana…

Ma oggi anche le aride, tristi, desolate e cupe lavanderie a gettoni non saranno più le stesse… Infatti, dall’idea geniale di due ventenni di origine belga, Dries e Yuri, è nato WasBar, più di una semplice lavanderia, più di un bar, più di un parrucchiere, potrebbe essere definito un social-laundry-café dove trascorrere piacevolmente, utilmente e in compagnia il tempo tra una centrifuga e l’altra.

All’interno del locale non ci sono solo lavatrici e asciugatrici, ma anche un bar e un parrucchiere, è possibile tagliarsi i capelli, bere, mangiare, ascoltare ottima musica dal vivo e soprattutto conoscere nuove persone, il tutto in un ambiente cool e dal curato design.

Già frequentatissimo da diverse fasce di età, WasBar si è subito trasformato in un luogo dove incontrarsi e socializzare, anche senza necessariamente portarsi il bucato da casa…

Speriamo che apra presto anche in Italia…

Oggi grazie a WasBar che toglie lo stress dell’attesa tra un bucato e l’altro, a WashApp che elimina la paura di sbagliare i lavaggi, alle lavatrici che lavano a freddo e fanno risparmiare energia e ai social network per condividere il momento delle faccende domestiche, le giornate dedicate alla lavatrice sono diventate meglio di un pomeriggio ad un centro benessere… :)

http://youtu.be/Y4cTLHf1ZUo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *